Mi vuoi contattare?

Se sei un'azienda o un sito che desidera farsi pubblicità, far conoscere i proprio prodotti e ricevere una recensione, sono disponibile a recensire, dando una mia personale opinione, sui vostri prodotti, condividendola con altri utenti e sui maggiori social e piattaforme.

Se siete interessati contattatemi:
gretore3@gmail.com

Visualizzazioni totali

lunedì 28 dicembre 2015

FILETTO in CROSTA

Salve,
oggi BlogRicetta per così dire.....
In realtà ho deciso di mostrarvi come realizzare in casa questo stupendo filetto in crosta!!


Io ho preparato questo piatto per il pranzo di Natale, ma può essere una valida alternativa per il cenone di fine anno o per tutte le occasioni speciali, infatti fa la sua bella figura, è semplice da preparare e poi basta metterlo in forno per una mezzora a 200° e il gioco è fatto!!!!
So che si possono trovare già pronti nel banco gastronomia del supermercato, ma avete notato i prezzi????        No decisamente meglio farcelo in casa!!!!


OCCORRENTE:

  • Filetto di Maiale, o in alternativa arista
  • Baguette (Frusta di pane bianco)
  • Aromi misti per arrosto
  • Pancetta tagliata sottile (Badate bene, deve essere la pancetta che si trova nel reparto macelleria, quella da cuocere per capirsi non quella già insaporita che si trova fra gli affettati in genere)
  • Un rametto di rosmarino
  • Dello spago








Iniziamo affettando il pane per la lunghezza e togliendo un po' di mollica dal suo interno, poi insaporiamo abbondantemente entrambe le metà con il misto di aromi.




Adagiamo il filetto di maiale nell'incavo che si è venuto a creare nella frusta tagliando l'eventuale pane in eccesso e poi chiudiamo a mo di panino con l'altra metà.

Nel mio caso ho messo due filetti perché a pranzo eravamo una decina di persone....

Se usate l'arista al posto del filetto (assai più economica), dovete tagliarla a misura perché entri nel pane ma per il resto il procedimento è il medesimo.

Passiamo adesso alla parte che sembra più complicata, ma come vedrete non lo è affatto....
Aiutiamoci con il foglio in cui il macellaio ci aveva tagliato la pancetta e iniziamo a distendere le fettine una accanto all'altra facendo in modo che si sormontino leggermente, senza lasciare spazi mi raccomando.


Disponiamo anche due fettine tagliate a metà lateralmente come si vede nella fotografia di sinistra.
Mi raccomando disponete le fettine in modo da raggiungere la lunghezza del vostro "panino" farcito.

Procediamo piegando la pancetta sul pane in modo che creare una specie di chiusura.
Fotografia qui a destra.



Passiamo adesso alla parte divertente della nostra preparazione....

Aiutandoci con il foglio del macellaio arrotoliamo la pancetta sulla nostra frusta di pane imbottita con il filetto.
Cercate di stringere il tutto il più possibile, facendolo rotolare su se stesso, sembra complicato, ma vi garantisco che per questo passaggio non s'impiegano più di cinque minuti.








Questo sarà il risultato!!

Bello, vero??
Siamo giunti quasi al termine....


Non ci resta che mettere il rametto di rosmarino ed iniziare a legare il nostro arrosto.
Ciascuno ha la propria tecnica per legare gli arrosti, l'unica cosa che vi suggerisco è di iniziare legandolo per la lunghezza in modo che le estremità non si scoprano poi procedete come meglio preferite, io proseguo legando il centro e da li faccio delle legature il più equidistanti possibili in modo che il tutto risulti esteticamente equilibrato!!!











Ecco fatto, non credete che sia semplice ora che avete visto come realizzarlo in casa??




Il bello di questa preparazione è che la potete fare anche un paio di giorni in anticipo così
per il giorno che vi servirà non dovrete far altro che metterlo in una pirofila con un goccio di olio, una spolverata degli aromi che avevamo messo all'interno ed infornarlo.

Vi ricordo che bastano 30/40 minuti in forno preriscaldato a 200°C

Però potete farlo come meglio credete, con le patate le verdure, largo alla vostra fantasia!!!!







Spero che questo mio articolo vi sia stato utile,
se lo provate a rifare taggatemi,  con #BlogRicetteMarta sono molto curiosa di vedere i vostri capolavori.
Lasciatemi i vostri commenti su tutto ciò che vi piacerebbe leggere sul mio blog, idee per nuovi articoli, suggerimenti, prodotti da provare, tag a cui partecipare....

Vi ricordo inoltre di cliccare sul tasto blu in alto a sinistra per unirvi ai lettori fissi e non perdere i miei prossimi articoli.

Un abbraccio MARTA