Mi vuoi contattare?

Se sei un'azienda o un sito che desidera farsi pubblicità, far conoscere i proprio prodotti e ricevere una recensione, sono disponibile a recensire, dando una mia personale opinione, sui vostri prodotti, condividendola con altri utenti e sui maggiori social e piattaforme.

Se siete interessati contattatemi:
gretore3@gmail.com

Visualizzazioni totali

sabato 23 gennaio 2016

La torta della vicina

Salve,
oggi BlogRicetta, questa volta voglio proporvi una ricetta che mi è stata passata dalla mia vicina di casa, lei è una maga ai fornelli e questa torta è buonissima!!!!

TORTA DI MANDORLE




INGREDIENTI

  • 100 g Farina 00
  • 100 g Fecola di patate
  • 100 g farina di mandorle 
  • 200 g Zucchero semolato
  • 3 uova 
  • 75 g Burro
  • 1/2 Bicchiere di latte
  • 1 fiala aroma di mandorle 1 Pizzico di sale
  • 1 Bustina di vaniglia
  • 1 Bustina di lievito
PREPARAZIONE


In una terrina montare a crema il burro precedentemente fuso con lo zucchero.

Io utilizzo le fruste per rendere il tutto più spumoso, ma si può fare benissimo a mano.





Una volta che si saranno ben amalgamati, aggiungete le uova insieme ad un pizzico i sale e mescolate il tutto.

In un altra terrina unite la farina con la fecola e la farina di mandorle.




 E' giunto il momento di unire le due terrine.





Procediamo adesso ad inserire
tutti gli altri ingredienti, quindi aggiungiamo il lievito, la vanillina, la fiala di aroma e il mezzo bicchiere di latte.








Mescoliamo bene il tutto con le
fruste.


















Non ci resta che versare il compost nella tortiera precedentemente foderata con la cartaforno.
Se preferite potete utilizzare il vecchio metodo di imburrare ed infarinare la tortiera.





Infornare a 180° per 30/40 minuti.

Come vi dico sempre, i tempi sono molto soggettivi, infatti ogni forno è particolare, quindi vi consiglio di controllare la cottura con lo stecchino dopo una trentina di minuti.







Se vi va una volta sfornata e messa in un piatto da portata potete anche spolverarla con lo zucchero a velo, personalmente non amo molto lo zucchero a velo e se posso lo evito!!!!




Spero che la ricetta della mia vicina vi sia piaciuta come a me!!!







Come sempre aspetto i vostri commenti,
se pubblicate le fotografie delle ricette che vi propongo su Istagram, non vi dimenticate di taggatmi con #BlogRicettaMarta

Unitevi ai lettori fissi con il tasto in alto a sinistra per non perdere i miei prossimi articoli.

Un abbraccio MARTA